Pochissime calorie e moltissimi benefici mangiando i finocchi!

Pochissime calorie e moltissimi benefici mangiando i finocchi!

Famoso per il suo gusto dolce e gradito a tutti, soprattutto ai bambini, il finocchio è un alimento molto comune sulle tavole italiane.
Spesso viene consigliato nelle diete dimagranti per il suo basso apporto calorico – 31 kcal ogni 100 g – ma anche per le tante proprietà nutrizionali di cui è ricco.
È una valida fonte di sali minerali, come potassio, calcio e fosforo, che lo vedono particolarmente indicato nei casi di gotta, astenia, gonfiore addominale e inappetenza.
Nonostante il colore faccia pensare diversamente, il finocchio presenta anche una buona quantità di vitamina A, normalmente presente nella frutta e nella verdura di colore arancione, ricca di betacarotene. Famose sono le tisane a base di finocchio per depurare l'organismo, ricche di sostanze antiossidanti, come i flavonoidi, che agiscono migliorando e regolarizzando la funzione epatica e digestiva.
Altra curiosità legata al finocchio è la sua influenza sulla produzione di latte materno: si consiglia infatti il consumo dell'acqua di cottura per mantenere alta la produzione quotidiana di questo prezioso alimento.
Sostanze come l'anetolo e il fenicone agiscono invece sullo stomaco e sull'intestino tenue, compiendo un'azione carminativa, ovvero eliminando e limitando i gas di ristagno che si formano con la digestione.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info