Allarme clima: dalla terra alla tavola nel rispetto dell'ambiente
03 settembre 2021

Allarme clima: dalla terra alla tavola nel rispetto dell'ambiente

Preoccupa il clima estivo sempre più caldo e la mancanza d'acqua. Gli agricoltori fanno i conti con le conseguenze del surriscaldamento globale

Chef e agricoltori al top per piatti da Olimpiadi

La migliore qualità dei prodotti si unisce alla migliore creatività per una sfida mondiale. Quando dalla terra si passa dalla tavola passando per la creatività dei migliori chef. La NIC - nazionale italiana cuochi - si allena costantemente per organizzare una squadra vincente e promuovere l’unicità dei prodotti italiani nel mondo. Antonio Danise - chef NIC - racconta la passione e il lavoro svolto all'interno della Nazionale Italiana Cuochi

Allarme clima: non sprecare e risparmiare al massimo.

Dalle campagne l’esempio virtuoso di chi si dedica alla tutela delle risorse. Drammatico il rapporto degli esperti delle Nazioni Unite, la natura è stritolata dalle conseguenze del cambiamento climatico tra gelate e ondate di calore. Nelle aziende agricole sotto pressione si lavora al meglio delle possibilità con la consapevolezza di operare nel rispetto dell’ambiente. Sottolineano le difficoltà nel raccolto di quest'anno Marco Orlandi e Andrea Montemaggi - soci Orogel - impegnati quotidianamente a tutelare l’ambiente nel rispetto delle normative

Susine succose: si raccolgono negli impianti frutticoli le drupacee protette dalle avversità

Non piove e serve acqua, ulteriori problemi del settore primario possono arrivare da un prossimo processo di delocalizzazione delle produzioni agricole in cerca di acqua irrigua a scapito della solidità del sistema agroalimentare. Attuabili vari progetti di ammodernamento dei canali di bonifica per continuare a raccogliere i frutti della terra. Fa il punto Giancarlo Babbi – Socio Orogel.