Apora e Arpor sono online
09 giugno 2020

Apora e Arpor sono online

Le due cooperative del Gruppo Fruttadoro Orogel sono ora reperibili anche sul web con due siti dedicati

Apora e Arpor, le due società cooperative appartenenti al Gruppo Fruttadoro Orogel, sono ora reperibili per tutti gli interessati anche online, sui due nuovi siti apora.it e arpor.it. Un breve profilo storico e operativo si accompagna alla possibilità di contatto diretto, anche finalizzato alla ricerca di lavoro.

Apora

Apora nasce in Romagna nel 1969 e conta, a oggi, 230 soci, 106 dipendenti e una capacità produttiva di 15.000 tons. Ha la sua sede e il suo laboratorio a Ficarolo, in provincia di Rovigo, e fa riferimento alle aree produttive di Veneto ed Emilia Romagna. Le sue produzioni di eccellenza sono aglio, borlotti, cipolla, fagiolini, piselli e soia edamame.

Estremamente sensibili ai temi di ricerca e innovazione, i soci e collaboratori di Apora scelgono tecniche conservative e rispettose dell’ambiente, volte al risparmio energetico e alla riduzione degli sprechi, con consulenze mirate alle aziende agricole sull’ottimizzazione di irrigazione e concimazione.

Arpor

Arpor è nata in Romagna nel 1978 e ha all'attivo 200 soci, 400 dipendenti e una capacità produttiva di 20.000 tons. Collocata a Policoro, in provincia di Matera, opera su impianti ecosostenibili all’avanguardia le produzioni di asparagi, broccoli, carciofi, cicoria, cime di rapa, finocchi, melanzane, peperoni, pomodori, spinaci e zucchine.

Attenta alle possibilità offerte sia delle nuove tecniche e tecnologie legate all'agricoltura sostenibile sia dai sapori innati del Mediterraneo, Arpor sta attualmente lavorando all'implementazione delle sue strutture con il concorso della regione Basilicata.