Tecnologia, sperimentazioni e impegno per il benessere sociale
14 agosto 2020

Tecnologia, sperimentazioni e impegno per il benessere sociale

Prosegue il lavoro del Gruppo Orogel per un maggior benessere sociale e un minor impatto ambientale

 

30 sfumature di giallo: è la patata Orogel che stimola il riutilizzo

L’adozione di cicli e processi produttivi sostenibili è alla base del lavoro del gruppo Orogel. Anche sulle patate procede infatti un attento studio varietale, volto a individuare le colture più adatte per i diversi prodotti e usi in cucina. Massimo Siboni illustra gli studi e i test agronomici svolti in Emilia Romagna e Veneto, con incursioni dal Fucino e dalla Sila.

Emanuele Di Carlo spiega invece i processi a vapore impiegati per la pelatura delle patate. Grazie all’evaporazione istantanea in pressione, la buccia si distacca in modo tale che le successive operazioni di spazzolatura e lavatura determinino il minimo utilizzo di acqua e la minima produzione di reflui, raccolti in cestoni perché secchi e finalizzati a un ottimale recupero energetico. Si tratta di un grande punto a favore dell’ecosostenibilità aziendale, resa possibile da investimenti, sperimentazioni e lavoro costante.

 

L’agroalimentare premia il riciclo: gli imballaggi in plastica si possono sfruttare

La plastica resta importante per la gestione degli imballaggi: resistente, leggera e riciclabile, è sottoposta a una nuova normativa di tassazione. Roberto Della Casa, dell’Università di Bologna, testimonia il dibattito molto acceso in merito.

La maggior parte degli imballaggi ortofrutticoli è in plastica, sollevando questioni di eccesso di inquinamento dei mari con possibili nuove tasse sulla plastica. Con il covid 19, il tema è passato dall’essere politico a tecnologico: l’obiettivo è chiudere il ciclo della plastica, per arrivare a un riciclo perfetto senza la necessità di produrre (e quindi la possibilità di disperdere) nuove plastiche nell’ambiente.

 

Prove di strategie: la lotta alla cimice asiatica si studia in campo

La lotta alla cimice asiatica richiede la sperimentazione di diverse strategie, in vista di una sinergia di successo. Nicola Minerva di Astra illustra quelle messe effettivamente in campo, dai lanci dei parassitoidi come la vespa samurai alla strategia attract-and-kill: reti imbevute di feromoni e insetticidi specifici, in grado di colpire solo la cimice asiatica. In più, aggiunge attività di monitoraggio e l’uso deterrente di coadiuvanti ai fitofarmaci.

 

Orogel Stadium: l’UEFA premia l’inclusione promossa da F.OR. e Accademia Calcio Cesena

Il premio speciale per miglior progetto su calcio e disabilità è andato al lavoro di F.OR. e FIGC E-R, finalizzate all’inclusione sociale e al gioco di squadra e svolte all’Orogel Stadium Manuzzi. Massimiliano Rizzelli e Daniele Martini raccontano le premesse e i risultati dell’Accademia Calcio Cesena.

Guarda la puntata!